Febbre Nilo, primo caso a Piacenza

E' stato confermato dall'Asl il primo caso di infezione da West Nile a Piacenza. Il virus, trasmesso all'uomo soprattutto dalle zanzare comuni, ha colpito una donna 70enne che in questi giorni aveva manifestato febbre molto alta e che è stata subito ricoverata in ospedale. Si trova nel reparto di malattie infettive del Polichirurgico di Piacenza sotto monitoraggio costante da parte del personale sanitario. "In Emilia Romagna si sono riscontrati da giugno a oggi una decina di casi di malattia umana con forma grave neuroinvasiva - dice l'Asl piacentina in una nota - a Piacenza si tratta della prima paziente accertata".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Guardamiglio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...